| Registrati | Contatti |
Natural Shop - Prodotti naturali omeopatici, fitoterapici, fiori di bach e cosmesi naturale
LA FARMACIA DEI RIMEDI OMEOPATICI E NATURALI
LEGGI LE NEWSLETTER
Pressroom del 05/12/2011
NevsLetter 05/12/2011 INFLUENZA
Prevenzione:

IVER 200CH, complesso omeopatico in dosi o fiale in soluzione idroalcolica.
Il “vaccino omeopatico” capace di prevenire e attuare la risposta immunologica ai virus influenzali specifici previsti per l’anno in corso.
Si consiglia l’assunzione di una dose/fiala alla settimana per 3 settimane ripetendo un secondo ciclo a gennaio-febbraio
Nel periodo fra i due cicli di Iver si consiglia l’assunzione di FLUALFA in fiale in soluzione fisiologica anch’esso formulato di anno in anno per attuare una risposta immunologica specifica nei confronti dei virus influenzali che completa l’azione di Iver.
La somministrazione è di una fiala ogni 3 giorni per un periodo di una settimana da ripetere ogni mese (Iver Flualfa Fluala Flualfa  Iver)


Alla comparsa dei sintomi si consiglia l’assunzione dei seguenti rimedi alla 30CH:

ACONITUM
In caso di febbre alta dovuta a un colpo di freddo con clima caldo o secco accompagnata da brividi di freddo che attraversano il corpo ad ondate e si alternano a calore secco bruciante a livello di palpebre, naso, bocca, gola, polmoni, palme delle mani che portano il soggetto a scoprirsi. Sudore che bagna a livello delle parti scoperte o sulle parti affette.
La sintomatologia correlata ad Aconitum è caratterizzata da sintomi acuti, violenti che appaiono improvvisamente, restano per un po’, poi svaniscono.
Il soggetto viene coinvolto anche a livello mentale manifestando emozioni come spavento, shock, contrarietà e grande paura.
I nervi sono eccitati e il soggetto rimane in preda alla tensione emotiva e nervosa, diventa frenetico, urla, geme, morde i pugni, si mangia le unghie, vuole morire.
I sintomi peggiorano con emozioni violente (spavento, shock, contrarietà), con la pressione, il contatto, di notte, giacendo sul fianco, col rumore, la luce, dormendo al sole, con la musica, col fumo di tabacco e inspirando.
Migliorano all’aria aperta, col riposo, col sudore caldo.
 
DULCAMARA
Febbre dovuta all’umidità con freddolosità, brividi di freddo che partono dalla schiena e gelo delle parti paralizzate ( singole parti come corde vocali o lingua).
Il soggetto presenta rigidità, torpore, dolenzia e sensazione di ammaccatura a livello muscolare, specie alla schiena e ai lombi ad ogni esposizione al freddo.
Il freddo si localizza sempre agli occhi, alla gola o interessa la vescica, il respiro o l’intestino con conseguente aumento delle secrezioni.
I sintomi peggiorano con improvvisi sbalzi di temperatura, con bevande e cibi freddi, stando in un terreno umido, sopprimendo le secrezioni, le eruzioni, il sudore. Di notte, a riposo, in seguito a traumi, scoprendosi, in giorni molto caldi e notti molto fredde.
Migliorano muovendosi avanti e indietro, col calore e col clima secco.

RHUS TOXICODENDRON
Febbre di tipo tifoide con brividi di freddo come se dell’acqua fredda gli si infrangesse contro o come se avesse acqua fredda nelle vene preceduti da tosse che si alternano a caldo.
Il soggetto sente il bisogno di sbadigliare e iperestendersi durante i brividi di freddo.
Sente le parti dolenti, ammaccate, rigide e i dolori sono laceranti, a fitte violenti e trafittivi come se la carne fosse stata staccata dall’osso e il soggetto non riesce a stare fermo in nessuna posizione.
I sintomi compaiono sulla parte sinistra o vanno da sinistra a destra.
I sintomi peggiorano con l’esposizione all’umidità, al freddo, all’aria, alle correnti d’aria, quando il soggetto è accaldato o sudato. Scoprendosi, all’inizio del movimento, col riposo, dopo mezzanotte, dopo uno sforzo fisico esagerato, con lo scuotimento, con bevande fredde gelide, coricato sul fianco.
Migliorano con un movimento continuo, col calore, con un bagno bollente, avvolgendosi caldamente, con un massaggio, iperestendendo gli arti, cambiando posizione e col clima caldo.

BELLADONNA
Febbre alta con relativa assenza di tossiemia.
Freddo all’interno con calore pungente, bruciante, rossore splendente e secchezza marcata all’esterno. Testa molto calda, con arti freddi.
Cute che scotta, ma alternativamente umida e secca.
Il soggetto prova grande dolore nevralgico. I dolori sono pulsanti, intensi e penetranti, taglienti a fitta, oppure ad unghiata, tanto forti da fare impazzire che vanno e vengono in attacchi ripetuti.
Le secrezioni sono molto calde e scarse.
Vi sono costrizioni in alcune parti del corpo, spasmi, scosse, scatti e contrazioni muscolari.
Il soggetto non ha sete con la febbre.
I sintomi peggiorano col calore del sole, con le correnti d’aria, dopo aver preso freddo, per il taglio dei capelli, con il contatto, la pressione, il movimento, stando coricati.
Migliorano coprendosi poco, piegandosi all’indietro, in posizione semieretta, fermo a letti, in piedi, appoggiando la testa contro qualcosa.

PHOSPHORUS
Febbre in soggetto freddoloso in una stanza calda con freddolosità lungo la schiena e desiderio di ghiaccio durante i brividi di freddo.
Calore urente, locale, su per la schiena.
Il soggetto suda di mattina presto, si sente appiccicoso e non prova sollievo.
I sintomi sono fulminei, il soggetto accusa prostrazione e svenimenti improvvisi, improvvisi momenti di debolezza, sudorazioni, dolori a fitte lancinanti.
Movimenti malsicuri, involontari.
I sintomi peggiorano stando coricato sul fianco sinistro, per futili motivi, chiacchierando, all’aria aperta, mettendo le mani nell’acqua fredda, con alimenti caldi, al crepuscolo, dopo un affaticamento mentale.
Migliorano mangiando, lavandosi il viso con acqua fredda, stando seduto, al buio.

BRYONIA
Febbre continua con dolore, con brividi di freddo ma testa molto calda e faccia rossa.
La patologia si sviluppa lentamente, ma in modo violento. I dolori sono esplosivi, trafittivi o gravemente irritativi. Le articolazioni sono doloranti, ogni punto del corpo è dolente alla pressione.
Il gonfiore edematoso aumenta gradualmente col progredire del giorno e scompare di notte.
Si presentano anche disturbi a livello circolatorio con congestione e alterazione del sangue la cui temperatura viene innalzata e la sensazione è quella di bruciore.
Le mucose diventano secche, per cui le secrezioni sono scarse e aderenti.
Il soggetto è debole fisicamente, non sopporta il minimo sforzo fisico. Apatia totale.
I sintomi peggiorano col movimento (anche il più piccolo), alzandosi, curvandosi, tossendo, dopo uno sforzo fisico, dopo un respiro profondo, col clima molto caldo, bevendo mentre è molto caldo, mangiando, prendendo freddo, col contatto, in seguito a contrarietà.
Migliorano con la pressione, coricato sulla parte dolente, avvolgendosi con delle bende, all’aria aperta e fresca, stando tranquillo, tirando su le ginocchia, stando seduto eretto.

FERRUM PHOSPHORICUM
Febbre con brividi di freddo e desiderio di iperestendersi alle ore 13,00. Calore febbrile con mani sudate.
Il soggetto presenta dolori da ammaccatura al torace, alle spalle e ai muscoli e grande prostrazione, si muove con grave difficoltà.
I sintomi peggiorano di notte, col movimento, il rumore, lo scuotimento, all’aria fredda, col contatto, con il sudore soppresso, bevendo bevande fredde

GELSEMIUM
Febbre con brividi di freddo che vanno su e giù per la schiena, dolore e languore mescolato a calore oppure alternato a calore.
Le estremità (mani e piedi) sono fredde.
Il soggetto non ha sete.
A livello muscolare il soggetto prova un dolore sordo, insopportabile; prova pesantezza, debolezza soprattutto alle estremità.
L’interessamento dei nervi motori causa forme di paralisi funzionale (degli occhi, della gola, della laringe, della vescica).
Il catarro delle mucose è causa di secrezioni acquose.
Il soggetto vuole stare sdraiato tranquillo, semi inclinato e vuole essere sostenuto. Prova torpore, sensazione di vertigine, sonnolenza, disturbi oculari o visivi, tremori e poliuria.
I sintomi peggiorano con emozioni come terrore, sorpresa, shock. Col movimento, il clima umido, col calore del sole, periodicamente, quando pensa ai suoi disturbi.
Migliorano con minzione abbondante, sudando, con bevande alcoliche, sforzi mentali, chinandosi, stando in continuo movimento, stando coricato con la testa tenuta alta.

NUX VOMICA
Febbre con brividi di freddo e sete.
Sente il corpo bruciante e molto caldo, soprattutto la faccia, ma non può muoversi né scoprirsi senza sentire freddo.
Ha un esagerato irrigidimento da freddo con unghie delle mani cianotiche.
Il sudore è acido, monolaterale e caldo.
I sintomi peggiorano al mattino presto, col freddo, all’aria aperta, scoprendosi, con uno sforzo mentale, per cause futili(collera, rumore, odori, contatto).
Migliorano coprendosi la testa, con bevande molto calde, all’aria umida, coricato di lato. 

PYROGENIUM
Febbre con temperatura che oscilla facilmente, con brividi che iniziano fra le scapole e sono avvertiti nella ossa.
Il soggetto suda senza sollievo, è freddoloso e vuole respirare il calore del fuoco.
Si sente dolorante, ammaccato e prostrato, tuttavia è agitato.
Tutte le secrezioni sono orribilmente disgustose (l’odore del corpo, il gusto, il vomito,…).
Si può presentare dolore osseo e ascessi con dolore e bruciore violento.
I sintomi peggiorano con il freddo umido, il movimento, stando seduto, muovendo gli occhi.
Migliorano col caldo, con bevande e bagni molto caldi, con una pressione esterna, iperestendendosi, cambiando posizione, dondolando forte e camminando.
 
 
I complessi consigliati sono:

EQUIL F1
Rimedio complesso utilizzato in associazione a MERCURIUS SOLUBILIS 30CH in caso di sindromi influenzali.

OSCILLOCOCCINUM, complesso omeopatico in dosi.
 Utilizzato ai primi cenni di malessere diffuso, senso di forte spossatezza, dolori articolari, mal di gola.
Aiuta a impedire l’evoluzione della malattia verso la fase acuta e stimola l’organismo a difende e conservare lo stato di salute.

ANASCOCCINUM, complesso omeopatico in dosi.
Utile per aiutare l’organismo a difendersi dalle aggressioni stagionali, malattie influenzali, sintomatologia influenzale a carico dell’apparato respiratorio e osteomuscolare.


OMEOGRIPHI, complesso omeopatico in dosi.
Utilizzato come terapia nelle sindromi influenzali e da raffreddamento grazie all’effetto immunostimolante dato dalla sinergia dei rimedi contenuti nel complesso.

HOMEOS 42, complesso omeopatico in dosi.
Utilizzato nelle forme influenzali e nelle complicanze a livello di vie respiratorie superiori e inferiori. 

MUNOSTIM, complesso omeopatico in globuli, compresse o spray.
Utilizzato nella terapia delle infezioni virali, batteriche e micotiche ricorrenti.
Aumenta con efficacia le difese immunitarie dell’organismo in tutte le situazioni dove si noti una notevole diminuzione delle difese immunitarie. 

INVER
Rimedio complesso ad azione antipiretica e coadiuvante negli stati bronchiali accompagnati da tosse.

R6
In caso di sindrome influenzale, raffreddore, riniti, rinofaringiti. Bronchiti influenzali, broncopolmoniti, pleuriti, mucositi catarrali delle prime vie respiratorie con febbre. 

ACONITUM/CHINA COMP.
Ristabilisce l’equilibrio tra l’organizzazione dell’Io e l’organizzazione senziente durante le affezioni influenzali accompagnate da febbre.

FERRO METEORICO/FOSFORO/QUARZO
Utile in caso di affezioni influenzali, nella convalescenza prolungata, nell’indebolimento psicofisico.

GELSEMIUM COMP.
Utilizzato in caso di affezioni influenzali, soprattutto a livello del capo e in stati di dolore nevralgico.




 
 
Fitoterapici  LINFABET CONCENTRATO 60ML...      Fitoterapici  BENEX SPRAY 100ML...      Cosmetici  HALICAR COSMETIC ADULTI CREMA ...      Bimbi  HALICAR COSMETIC PEDIATRIC CRE...      Cosmetici  MANUKA GENTLE FACE WASH 150ML ...      Cosmetici  ROSA FACE MASK 125ML ...      Cosmetici  ROYAL LEG & VEIN 200ML ...      Alimenti  FLASKA DOGGY ciotola per anima...      Alimenti  FLASKA BOTTIGLIA copertura in ...      Cosmetici  CREMA RIPARATRICE COLLOIDALE V...      Dietetici  ENERGYA - PAPAYA MAGNESIO E PO...      Cosmetici  BIOCOLLAGENIX EYE PATCHES 14PZ...     
© Naturalshop Srl
+Categorie Prodotti-Categorie Prodotti
...altri supplementi nutrizionali Accessori Alchemici Alimenti Alimenti Antiossidanti Benessere Brodo granulare Caramelle Colluttori Complessi Complessi Cosmesi Cosmetici Bimbi DEntifrici Dietetici Dimagranti Dispositivo Medico Dispositivo Medico Energetici-tonici Estratti secchi Fermenti lattici Fiori australiani Fiori californiani Fiori di Bach Fitoterapia Gel Igiene casa Igiene intima Igiene orale Igiene Orale Igiene personale Linea capelli Linea corpo Linea Naturalshop Free Linea viso Macerati glicerici Minerali Minerali Multiminerali Oli-Burri Oli-Pomate-Gel Omeopatia Prebioti Preparati composti Preparati unitari Probiotici Sali basici Sinergici Singoli Solari Solari Soluzioni Soluzioni-oli-pomate Specialità Supporti Supporti Supporti Supporti Survival Tinture madri Tisane-filtri-solubili Unitari Vari Veterinaria Vitamine Waterpik
Chiudi
Natural shop free - Linea detergenti Corpo e Mani Senza additivi
Privacy Policy Cookie Policy
|  Prodotti  |  Vetrina Prodotti Naturali  |  Area Clienti  |  Contatti  |  Dove siamo  |  Spedizioni  |   Pagamenti  |
Naturalshop Srl - Via dei Paceri, 84/E - 47891 Falciano RSM - COE SM18400 -
Tel.: 0549/942809 - Fax 0549/910029 - E-Mail: info@naturalshop.info - Sito Web: www.naturalshop.info
SOCIETÀ ISCRITTA AL N° 203 DEL REGISTRO DELLE ATTIVITÀ E-COMMERCE R.S.M